Seguici sui social

Affari

Tushar Agarwal e il suo percorso rivoluzionario di fiducia in se stessi e trasformazione come talent manager di successo

Pubblicato

on

Tushar

I talent manager possono essere giustamente definiti come i pionieri nella costruzione della reputazione di qualsiasi artista o celebrità. Essere un talent manager non è così glorioso come potrebbe sembrare. Il prerequisito per ogni talent manager è avere fiducia nel proprio lavoro. In parole semplici, è importante essere sicuri di raggiungere l'apice per qualsiasi talent manager. Però, Tushar Agarwal's la storia era diversa. Il talent manager possedeva grandi capacità lavorative ma mancava di aspetto mentre cresceva da bambino grasso. Inoltre, Tushar ha persino dubitato della sua autostima in più occasioni.

Per affrontare i problemi del suo corpo da bambino, Tushar ha deviato la sua mente verso gli studi sfuggendo così alla realtà. Nonostante abbia ottenuto voti eccezionali, è sempre rimasto insoddisfatto a causa del suo aspetto esteriore. Con il tempo, ha iniziato il suo college e ha aggiunto chili in più portando la sua autostima alla polvere. “È stato in questo periodo che cercavo costantemente di evitare il contatto con altri umani. Non avevo nessuna fiducia in me stesso e isolarmi era l'unica opzione ”, ha detto Agarwal. Fortunatamente, le cose sono cambiate drasticamente e Tushar ha avuto un viaggio sulle montagne russe fino ad ora.

Quello che comunicava a malapena con le persone lo sta facendo tutto il giorno. Tushar ha imparato da solo nelle capacità di comunicazione e la sua storia è meno sull'accettazione di sé e più sul sentirsi a proprio agio nella propria pelle. La sua strada verso la trasformazione è iniziata quando ha trascorso più tempo in palestra che a casa. “Mi ha davvero svuotato, ma ha anche aumentato la mia autostima e la mia sicurezza. Perdere dai 55 ai 60 kg non è un gioco da ragazzi e sono contento di averlo potuto fare. Trasformati in modo da sembrare irriconoscibile agli occhi di tutti ”, ha affermato il talent manager.

Oltre a questo, l'iscrizione alla BMS rimane un trampolino di lancio nella sua carriera. Parlare con le persone, condividere idee e improvvisare capacità di comunicazione lo ha aiutato a scalare la scala del successo nel campo del talent management. Il suo prossimo piano è quello di prepararsi per la gestione delle celebrità e sta facendo del suo meglio per questo. "Sono orgoglioso della persona che sono diventato oggi", ha aggiunto Agarwal. Definendo la fiducia in se stessi come una superpotenza, Tushar non lascia nulla di intentato per essere il miglior nome nel settore della gestione dei talenti.

Ciao, sono Suneet Kaur. Lavoro come scrittore di contenuti web. Cerco di fornire contenuti degni di tempo a tutti i miei lettori.

pubblicità
Clicca per commentare

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trending